Diamante: arrestati due funzionari dell’ASP


I carabinieri della Compagnia di Scalea hanno arrestato i due segretari amministrativi della Commissione d’invalidita’ che opera nella sede Asp di Diamante, sull’alto tirreno cosentino. L’accusa è di concussione. Abusando della loro posizione, i due, un uomo di 54 anni e una donna di 65 anni, finiti agli arresti domiciliari, si sarebbero fatti consegnare del denaro da alcune persone per controllare il buon esito delle loro pratiche pensionistiche, comunque già avviate. I carabinieri hanno effettuato anche diverse perquisizioni.

Potrebbero interessarti anche...