Decollatura: sparatoria in un bar, uccisi due giovani lametini


Due giovani sono stati uccisi all’interno di un bar, a Decollatura. Il bar si trova a San Bernardo, una frazione del centro del lametino. Secondo una prima ricostruzione, a sparare sarebbe stata un’unica persona, entrata di corsa nel “Bar del Reventino” poco prima delle 16, mentre c’era parecchia gente all’esterno. Le vittime sono due giovani di Lamezia Terme, Francesco Iannazzo, 29 anni, e Giovanni Vescio, 36 anni. I due erano cugini. Uno di loro è morto immediatamente, mentre l’altro sarebbe deceduto dopo essere stato soccorso. Iannazzo era incensurato, mentre Vescio era noto alle forze dell’ordine per piccoli fatti risalenti a diversi anni fa. Il killer sarebbe fuggito a bordo di un’auto, probabilmente guidata da un complice. I carabinieri hanno fermato un uomo, Giovanni Mezzatesta, 40 anni, imprenditore. Su di lui si addensano i sospetti di essere l’autore del duplice omicidio, spalleggiato dal padre, che è ricercato.

Potrebbero interessarti anche...