Decollatura: annullato ergastolo per due presunti omicida


Annullata dalla prima sezione della Corte di Cassazione, che ha escluso la premeditazione ed ha rimesso gli atti alla Corte d’Assise di Appello di Catanzaro per la rideterminazione della pena, la sentenza nei confronti di Domenico e Giovanni Mezzatesta, padre e figlio, di 61 e 42 anni, condannati entrambi all’ergastolo in quanto ritenuti responsabili del duplice omicidio portato a segno in un bar di Decollatura il 19 gennaio del 2014. Le vittime erano Francesco Iannazzo e Giovanni Vescio, di 29 e 36 anni, che furono uccisi mentre erano seduti su un divanetto. Le fasi del duplice omicidio vennero riprese dalle telecamere di sorveglianza.

Potrebbero interessarti anche...