Davoli: brucia sterpaglie, muore soffocato dal fumo

Un uomo di 41 anni e’ morto, a Davoli, intossicato dal fumo provocato dalle sterpaglie cui aveva dato fuoco. Sono stati i familiari a dare l’allarme ai carabinieri, dopo che non lo hanno visto rientrare. Il corpo dell’uomo e’ stato trovato riverso per terra con alcune bruciature. Secondo quanto accertato dal medico legale, il decesso e’ sopraggiunto per asfissia.

Potrebbero interessarti anche...