Crucoli: marittimo ucciso durante la festa patronale


Un marittimo, Santo Abbossida, 42 anni, e’ stato ucciso in un agguato a Torretta di Crucoli, nel crotonese, mentre era in corso una festa patronale. Abbossida, ufficiale della marina mercantile, era appena uscito di casa, sulla statale 106, per andare verso il centro del paese dove era in corso la festa per la Madonna di Lourdes, quando e’ stato avvicinato da una persona che gli ha sparato contro piu’ colpi di pistola, alcuni dei quali lo hanno raggiunto al volto. I colpi, secondo una prima ricostruzione, non sono stati uditi perche’ erano in corso i fuochi d’artificio. Nelle vicinanze della vittima c’erano alcuni vicini di casa che hanno dato l’allarme.

Potrebbero interessarti anche...