Crotone: uccise l’amico traditore, condannato a 16 anni

E’ stato condannato a 16 anni di reclusione, Domenico Gallo, ritenuto responsabile dell’omicidio dell’amico Carmine Bonifazio, ucciso il 15 novembre del 2011. La sentenza e’ stata emessa dal giudice per le udienze preliminari del tribunale di Crotone al termine del processo con rito abbreviato. Gallo fu arrestato dai carabinieri dopo aver confessato di aver ucciso Bonifazio perche’ aveva scoperto che la moglie intratteneva una relazione proprio con il suo miglior amico.

Potrebbero interessarti anche...