Crotone: sgominata banda di borseggiatrici seriali


I carabinieri di Crotone ha sgominato una banda di borseggiatrici seriali. Fingendosi clienti, agivano con destrezza, sfilando i portafogli dalle borse delle ignare vittime, dopo aver distratto la loro attenzione. Era questo il collaudato modus operandi di un terzetto di ladre specializzate in borseggi nei negozi di lingerie, boutique di moda femminile, gioiellerie e parrucchiere. Colpiti anche i negozi di alcuni loro parenti. Con l’accusa di concorso in furto aggravato, sono finite questa notte in manette due donne quarantenni, già note alle forze dell’ordine. Una loro complice, una trentacinquenne di Melfi, incensurata, si trova invece sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera ai carabinieri.

Potrebbero interessarti anche...