Crotone: scoperta evasione fiscale per 17 milioni di euro

La guardia di finanza del Comando provinciale di Crotone ha effettuato una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi, che risultava aver omesso la presentazione delle dichiarazioni annuali per gli anni dal 2009 al 2014. L’ attività ispettiva ha permesso di appurare che l’impresa ha commercializzato carburante, in particolare gasolio agricolo sottoposto a regime agevolato, ed ha anche importato dall’estero un prodotto assimilabile al gasolio agricolo, l’olio lubrificante “SO 85”, rivendendolo illegalmente come gasolio per autotrazione. Le fiamme gialle hanno scoperto una rilevante evasione fiscale, pari a circa 16.700.000 euro, con un conseguente mancato versamento di imposte dirette per quasi un milione e mezzo di euro, di imposta sul valore aggiunto per oltre due milioni, di IRAP per più di 5 milioni e anche la dovuta accise, per circa 8 milioni di euro. Il legale rappresentante della società è stato denunciato.

Potrebbero interessarti anche...