Crotone: sbarcati più di 600 migranti

Sono più di 600 i migranti che sono sbarcati questa mattina a Crotone, soccorsi ieri e trasportati in Calabria dal pattugliatore Vega della Marina Militare. Provengono da Gambia, Nigeria, Eritrea, Palestina, Siria, Senegal, Sudan e Bangladesh. Erano stati intercettati mentre viaggiavano su quattro barconi alla deriva. Le loro condizioni di salute sono, tutto sommato, buone. In particolare si tratta di 448 uomini, 99 donne, di cui una incinta, e 63 minorenni. Nel porto di Crotone ad attenderli c’erano polizia, carabinieri, guardia di finanza, Capitaneria di Porto, volontari di diverse associazioni, protezione civile e sanitari. La Prefettura di Crotone ha coordinato le attività di accoglienza e primo soccorso dei migranti, che sono stati sottoposti a visita medica. I migranti saranno poi trasferiti in base al piano di riparto stilato dal Ministero dell’Interno: 150 andranno in Piemonte, altri 150 in Veneto, 100 in Liguria e 50 in Basilicata. I rimanenti 160 circa saranno invece ospitati nel Centro di accoglienza Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto.

Potrebbero interessarti anche...