Crotone: muore panettiere per esalazioni tossiche, ferito collega

Un panettiere, Francesco Petrocca, 65 anni, e’ morto ed un suo collega e’ rimasto intossicato da esalazioni di monossido di carbonio mentre stavano preparando l’impasto per il pane. I due stavano lavorando in una panetteria di Crotone. Petrocca e’ morto all’istante, dopo aver avertito un malore, mentre il suo collega ha perso conoscenza ed e’ stato portato nell’ospedale di Crotone, dove e’ stato ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. La Procura della Repubblica di Crotone ha aperto un’inchiesta, disponendo, tra l’altro, l’autopsia sul corpo di Petrocca.

Potrebbero interessarti anche...