Crotone: la Guardia di Finanza denuncia due presunti usurai

Due persone di Crotone sono state denunciate per il reato di usura: secondo quanto ricostruito dai finanzieri, avrebbero prestato circa 100.000 euro pretendendo tassi di interesse fino al 135%. I due, in concorso, avrebbero individuato e selezionato sia privati cittadini che imprenditori locali in precarie condizioni economiche, inducendoli a richiedere dei prestiti. Uno dei denunciati, da tempo emigrato ad Amburgo, sarebbe l’usuraio vero e proprio, cioè colui che prestava il denaro alle vittime, servendosi dell’opera preparatoria del presunto complice. L’indagine è nata da un’altra inchiesta con cui i militari si erano concentrati su alcune quietanze di pagamento, sequestrate in quanto sospettate di essere legate alla commissione dell’usura.

Potrebbero interessarti anche...