Crotone: intimidazione al pm della DDA Pierpaolo Bruni

Intimidazione, la notte scorsa, a Crotone, al pm della Dda di Catanzaro Pierpaolo Bruni. Tre sconosciuti, a volto scoperto, dopo essere giunti a bordo di due vetture davanti allo stabile in cui abita il magistrato, nel centro città, si sono introdotti nella Fiat Panda di proprietà del padre, che abita nello stesso edificio. L’auto è stata messa in moto e parcheggiata in un’area interdetta alla sosta proprio per motivi di sicurezza. Forse come avvertimento. Gli ignoti si sono poi allontanati. La scena è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza installate nella zona. I filmati hanno consentito di individuare le autovetture utilizzate, risultate entrambe rubate. Una e’ stata poi ritrovata bruciata nel territorio del comune di Isola Capo Rizzuto.

Potrebbero interessarti anche...