Crotone: illeciti contributi UE, sequestrati beni per 635.000 euro


La Guardia di Finanza di Crotone ha sequestrato beni per un valore di 635.000 euro. L’operazione rientra nell’ambito di un’inchiesta della Procura su una truffa all’Unione Europea per la percezione illecita di finanziamenti comunitari. Sono 11 le persone indagate, accusate di truffa aggravata, falso, favoreggiamento personale e false comunicazioni sociali. L’indagine riguarda un finanziamento agevolato richiesto ed ottenuto, ai sensi della legge 488, da una societa’ di capitali con sede a Crotone, operante nel settore della logistica.

Potrebbero interessarti anche...