Crotone: gli frana addosso un muro, morto un uomo

Stava lavorando al muro di contenimento della sua villetta. A causa di un improvviso cedimento, però, il muro gli e’ franato addosso. E’ accaduto nella frazione Papanice di Crotone. L’uomo, Romeo Megna, 56 anni, e’ rimasto sepolto sotto i cumuli di mattoni e cemento. Alcuni passanti hanno provato a tirarlo fuori, scavando con le mani, quando Megna era ancora vivo. I soccorsi sono arrivati celermente, ma per l’uomo non c’e’ stato nulla da fare: quando i vigili del fuoco sono riusciti ad estrarlo dalle macerie, era gia’ troppo tardi.

Potrebbero interessarti anche...