Crotone: detenuto si ferisce evadendo, va in ospedale e scompare

Si e’ fatto male ad un piede, evadendo dal carcere di Crotone. Si e’ presentato in ospedale, si e’ fatto curare e poi e’ fuggito definitivamente. Protagonista della vicenda e’ un tunisino di 26 anni, Mabrouk Akremi, arrestato l’8 ottobre scorso perche’ accusato, insieme ad un’altra persona, della rapina al portavalori di una ditta di autotrasporti. Il giovane, durante l’ora d’aria, e’ riuscito a scavalcare un muro del carcere di Crotone, interessato in questo periodo da lavori di ristrutturazione, ed e’ scappato. Nell’arrampicarsi, pero’, Akremi si e’ fatto male ad un piede. Ma non si e’ perso d’animo. E’ andato in ospedale, si e’ fatto curare la ferita, provocata da un vetro, e poi e’ scappato, facendo perdere definitivamente le sue tracce.

Potrebbero interessarti anche...