Crotone: agguato in pieno centro, ferito un anziano

Agguato in pieno centro a Crotone. Un uomo di 73 anni, Francesco Macrì, è la vittima di un vero e proprio attentato perpetrato nella centralissima Via Reggio, a poca distanza dal mercatino cittadino e dal lungomare crotonese, che di sera è molto affollato. Da quanto si è appreso, l’uomo, che si trovava sull’uscio di un bar, è stato avvicinato da un paio di persone, entrambe incappucciate, che gli hanno esploso contro diversi colpi di arma da fuoco. Ben 11, secondo i rilievi degli inquirenti. Cinque dei colpi hanno attinto Macrì al torace e alla zona pelvica. La vittima avrebbe percorso qualche metro prima di cadere a terra, forse nel tentativo di sfuggire ai suoi attentatori, che si sono poi dati velocemente alla fuga. L’uomo, che ha lontani precedenti penali per rapina, è stato subito trasportato all’ospedale di Crotone. La sua prognosi è riservata, visto che l’anziano versa in gravi condizioni. La polizia ha sequestrato i video di alcune telecamere che inquadrano la zona dell’agguato. Al momento non si esclude alcuna ipotesi sul possibile movente.

Potrebbero interessarti anche...