Crotone: 1000 profughi arrivati da Lampedusa


Era ancora notte quando è arrivato nel porto di Crotone il traghetto “Flaminia” della Tirrenia, salpato da Lampedusa con a bordo un migliaio di profughi richiedenti asilo, sbarcati sulle coste siciliane e destinati ad essere ospitati nei centri di accoglienza di Crotone e di Bari. Le facce degli immigrati, stanchi e provati dal viaggio notturno, facevano capolino dai ponti della nave. Sguardi persi nel vuoto, al momento dello sbarco in terra calabra. Secondo quanto dichiarato dalle forze dell’ordine, 250 profughi, provenienti principalmente dal Bangladesh, Nigeria e Pakistan, sono stati destinati al centro di prima accoglienza di Isola Capo Rizzuto, che già ospita però ben 1400 persone ed è ormai saturo. Tra i profughi arrivati oggi in Calabria ci sono molte donne e diversi bambini, anche piccolissimi. Importante in questo caso il lavoro svolto dalle associazioni di volontariato, che si occupano dell’assistenza umanitaria. I profughi sono stati rifocillati e poi trasportati a destinazione con degli autobus.

Potrebbero interessarti anche...