Cosenza: Villa Rendano, il futuro e il ruolo dei parchi naturali

La Fondazione “Attilio e Elena Giuliani Onlus” continua la programmazione delle attività del Progetto Villa Rendano con il “Laboratorio per la tutela e la valorizzazione dei paesaggi antichi e moderni calabresi”. In questo ambito, è stato posto l’accento sul futuro delle aree protette e sul loro ruolo. A discuterne sono stati Fausto Giovanelli, presidente del Parco Nazionale dell’Appenino Tosco-Emiliano, i presidenti dei parchi del Pollino e dell’Aspromonte e il commissario del parco della Sila. Un parco è una risorsa da proteggere ma deve anche portare ricchezza al territorio.

Potrebbero interessarti anche...