Cosenza: Villa Rendano, “Donne In…canto”


E’ stata la sontuosa dimora di Villa Rendano ad ospitare il primo appuntamento della rassegna concertistica “I luoghi, la storia, la musica”, promossa dall’Associazione culturale “Polimnia” e patrocinata dal Comune di Cosenza. “Donne In…canto”: questo il titolo del concerto di apertura della rassegna, che riflette pienamente la filosofia di tutto il cartellone, che è quella di legare gli incontri musicali ai luoghi storici dove si svolgono, per conoscere o riscoprire il patrimonio artistico e culturale della nostra terra e farne uno strumento di attrattività turistica. Il concerto, infatti, è stato preceduto da una visita guidata a Villa Rendano e al Museo Consentia Itinera. Un altro importante obiettivo della rassegna è quello di valorizzare giovani talenti, nel settore del bel canto e dell’arte scenica, di cui Cosenza e la provincia sono particolarmente ricche. Infatti, nel concerto “Donne In…canto” sono state protagoniste tre giovani soprano cosentine, Marika Franchino, Giorgia Teodoro e Silia Valente, accompagnate da un altro giovane talento di casa nostra, il pianista Andrea Bauleo. Il concerto, che si è sviluppato su musiche di Beethoven, Bizet, Chopin, De Curtis, Mozart, Puccini e Tosti, ha ammaliato un pubblico colto e raffinato. Intanto sono già stati fissati altri due appuntamenti nel mese di marzo: il primo per il 17 ed il secondo il 31. Entrambi avranno come location prescelta il Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...