Cosenza: verso la canonizzazione del Beato Angelo d’Acri


Il prossimo 15 ottobre, la canonizzazione del Beato Angelo d’Acri sarà un momento di grande gioia per tutti i calabresi, in particolare per la Diocesi di Cosenza-Bisignano, che ha scelto il giorno in cui si festeggia San Francesco d’Assisi per comunicare le modalità di partecipazione al grande evento, che si svolgerà a Roma, in Piazza San Pietro. Il Beato Angelo d’Acri, che per il suo modo di rapportarsi al popolo ed ai confratelli venne definito “l’Angelo della pace”, rappresenta un esempio per la società di oggi. Il Beato Angelo d’Acri con il suo esempio di vita ha risposto pienamente a quei valori lasciati all’umanità dal “poverello d’Assisi”, di cui oggi tutta l’Italia celebra la memoria.

Potrebbero interessarti anche...