Cosenza: uno spettacolo di beneficenza dedicato a Gaber


Al Teatro Rendano di Cosenza è andato in scena “L’urlo di Gaber”, uno spettacolo di beneficenza, patrocinato dall’amministrazione comunale, che ha messo insieme psicologia e danza. L’opera, che nasce dal testo omonimo scritto da Amedeo Pingitore, psicologo e psicoterapeuta, è stata riproposta in chiave teatrale dalla coreografa Rossella Sardegna, che ne ha firmato anche la regia. Danza e psicologia sono due forme diverse di comunicazione, ma entrambe utili per interagire e dialogare col mondo esterno. Lo spettacolo ha presentato gli aspetti psicologici di una delle personalità più interessanti del mondo artistico: Giorgio Gaber. Ad interagire con il pubblico è stato lo stesso autore del testo, attraverso un dialogo informale, aperto e intervallato da brani e monologhi gaberiani. Il ricavato della serata è stato devoluto all’associazione “La Terra di Piero”.

Potrebbero interessarti anche...