Cosenza: una giornata tutta calabrese per i vertici dell’NCD

Giornata tutta calabrese per i vertici del Nuovo Centro Destra, che sono stati prima a Reggio Calabria e poi si sono divisi tra Catanzaro e Cosenza. Alfano, Quagliariello e Schifani hanno tenuto una serie di incontri politici ed istituzionali. A Cosenza, il ministro dell’Interno ha incontrato, in prefettura, i rappresentanti delle forze dell’ordine e della magistratura per fare il punto sulla situazione criminalità. Con un chiaro riferimento alla morte del piccolo Cocò, ucciso insieme al nonno a Cassano Ionio. Alfano ha rassicurato sulle strategie che si stanno attuando per combattere la criminalità organizzata. Dopo l’incontro in prefettura, è il momento dell’incontro pubblico al teatro Rendano, disturbato dalla protesta dei gruppi antagonisti all’esterno. Alfano ha preferito entrare da una porta secondaria. Le risposte sui temi politici le dà il presidente del Nuovo Centro Destra, che conferma la volontà di restare fedele alleato di Forza Italia. Ma con una condizione: il candidato premier non sarà Berlusconi.

Potrebbero interessarti anche...