Cosenza: un minuto di buio contro la pedofilia


Sessanta secondi di buio per accendere i riflettori su un fenomeno sommerso, ma purtroppo in crescita: la pedofilia e gli abusi sui minori. La città di Cosenza ha aderito all’iniziativa promossa da Don Fortunato Di Noto, in prima linea contro la pedofilia con la sua Associazione “Meter”, e dal giornalista Mario Campanella, Presidente dell’Associazione “Peter Pan”. Alle ore 19,00 saranno spente per un minuto tutte le luci della città. L’appello è ai cittadini e ai commercianti, perchè aderiscano all’iniziativa “Spegni le luci. Apri gli occhi”.

Potrebbero interessarti anche...