Cosenza: un arresto per violenza sessuale su una quindicenne

I Carabinieri della stazione di Cosenza principale, guidati dal Maresciallo Cosimo Saponangelo, hanno arrestato un uomo di 47 anni, Roberto Sciammarella, per violenza sessuale. Il fatto sarebbe avvenuto nel mese di ottobre, ai danni di una ragazza di soli 15 anni. L’uomo, impiegato di banca, con alcuni precedenti penali, avrebbe conosciuto la giovane in un luogo che entrambi frequentano. Poi l’avrebbe attirata a casa sua con una scusa. Qui avrebbe abusato di lei, facendola spogliare e toccandola nelle parti intime. L’atto sessuale non sarebbe stato consumato del tutto perche’ la ragazza si sarebbe messa ad urlare, in preda ad una crisi isterica. Si e’ fatta riaccompagnare a casa, ma poi ha dovuto anche ricorrere alle cure dei sanitari. La giovane ha raccontato tutto ad alcune amiche che, a marzo, l’avrebbero convinta a presentarsi ai militari per denunciare il fatto, alla presenza dei genitori e di un legale. Oggi l’arresto dell’uomo, che e’ stato posto ai domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...