Cosenza: tre interventi in un mese, giovane mamma denuncia


La procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta a seguito della denuncia di una giovane mamma, che ha subito tre interventi chirurgici in meno di un mese. La donna e’ partorita all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, con taglio cesareo, dando alla luce una bimba. Dopo pochi giorni ha subito una nuova operazione, che avrebbe dovuto eliminare delle complicazioni. E a seguire, una terza operazione perche’ intanto era stata rilevata la perforazione dell’utero, forse dovuta ai precedenti interventi. La donna ha deciso di denunciare l’accaduto.

Potrebbero interessarti anche...