Cosenza: tre arresti per rapina e sequestro di persona

Due coniugi valdostani volevano vivere tranquillamente in Calabria, dopo aver venduto la loro abitazione. Arrivati a Cosenza, avevano trovato ospitalità in un locale messo loro a disposizione da una famigliola del luogo. Che però alla fine si è trasformata in un gruppo di aguzzini. E’ per questo che i Carabinieri hanno arrestato tre persone, padre e due figli, tutti già noti alle forze dell’ordine, accusate di rapina aggravata, violenza privata, sequestro di persona ed estorsione. Si tratta di Giancarlo, Pierangelo ed Elio Stancati. I tre avrebbero minacciato, picchiato e derubato i malcapitati coniugi valdostani, non appena hanno saputo che erano in possesso di un discreto gruzzoletto, derivante dalla vendita della loro abitazione. E adesso si spera che finalmente i due coniugi valdostani possano ritrovare la loro serenità.

Potrebbero interessarti anche...