Cosenza: tentativo di rapina, rapinatori sparano, auto speronata si ribalta


Tentativo di rapina, questa mattina, nel centro di Cosenza. Il fatto è avvenuto davanti ad un supermercato, in viale Mancini. I contorni della vicenda sono ancora poco chiari. Per quanto si è appreso, però, il proprietario del supermercato era atteso all’uscita dell’esercizio commerciale da alcuni rapinatori, dovrebbero essere tre, che evidentemente sapevano che avrebbe portato in banca a quell’ora l’incasso dei giorni di festa. Appena l’uomo è salito sulla sua auto, uno dei malviventi ha rotto un vetro del mezzo e si è impossessato della borsa contenente il denaro, più di 50.000 euro. Poi i malviventi sono fuggiti a bordo di una vecchia Y10 di colore bianco, risultata rubata. Il proprietario del supermercato, riavutosi dalla sorpresa, ha deciso però di inseguirli e, a soli pochi metri dal luogo del fatto, è riuscito a speronare l’auto dei banditi, facendola ribaltare. A questo punto i rapinatori, vistisi persi, hanno sparato alcuni colpi di pistola, che per fortuna non hanno ferito nessuno. La polizia ritiene che possano essere stati sparati anche ad altezza d’uomo, contro l’auto inseguitrice. I rapinatori, che si sono dati alla fuga a piedi, in mezzo al traffico che intanto si era creato, hanno abbandonato la borsa con il bottino, che è stata subito recuperata. Adesso sono attivamente ricercati sul territorio. Intanto la polizia sta esaminando l’auto utilizzata per la rapina, per tentare di trovare qualche indizio utile all’individuazione dei malviventi. L’auto conteneva diversi oggetti, tra cui anche un colorato ombrellone da spiaggia.

Potrebbero interessarti anche...