Cosenza: studentessa dello “Scorza” alle Olimpiadi di Filosofia


E’ Sara Naso, studentessa della IV G del liceo scientifico “G.B. Scorza” di Cosenza, che ha conquistato il primo posto alle selezioni regionali di filosofia in lingua straniera e che rappresentera’, quindi, la Calabria alla Gara Nazionale delle Olimpiadi di Filosofia di Roma il 26 marzo prossimo. Giunte alla loro XXIII edizione, le Olimpiadi di Filosofia coinvolgono ogni anno studenti del secondo biennio e quinto anno della scuola superiore di secondo grado in gare individuali, previste in tre fasi per il canale A in lingua italiana e in quattro fasi per il canale B in lingua straniera. Dopo la prima selezione d’istituto, gli alunni calabresi hanno partecipato, il 24 febbraio scorso, alle selezioni regionali presso il liceo scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria. E’ qui che la cosentina Sara Naso si e’ classificata al primo posto per il canale in lingua straniera. La campionessa regionale partecipera’ alla gara finale a Roma giovedi’ 26 marzo, a seguito della quale la Commissione nazionale di valutazione individuera’ poi i due studenti italiani che parteciperanno all’International Philosophy Olympiad, a Tartu in Estonia, che si svolgeranno a maggio. Sempre a Roma, il 27 marzo gli studenti vincitori avranno la possibilita’ di partecipare, in vista dell’ultimo traguardo, ad un corso intensivo di preparazione con esercitazioni pratiche di scrittura.

Potrebbero interessarti anche...