Cosenza: spaccio di droga, 5 arresti e perquisizioni

C’è voluto quasi un anno di indagini, supportate da intercettazioni telefoniche ed ambientali, per smantellare un piccolo gruppo di persone che avrebbe spacciato hashish, eroina e cocaina nei comuni dell’hinterland cosentino, a Rogliano, Rende, Castrolibero, Marano Marchesato e nella stessa Cosenza. Con l’Operazione Marchesato, che prende spunto proprio dall’area di azione del gruppo, i carabinieri della Compagnia di Rogliano hanno eseguito 5 arresti e notificato un obbligo di firma. I 6 indagati, secondo l’accusa, si sono resi responsabili di innumerevoli episodi di spaccio, anche in ambienti universitari. Durante l’operazione, i militari hanno eseguito anche dodici perquisizioni domiciliari.

Potrebbero interessarti anche...