Cosenza: spacciavano davanti alle scuole, tre arresti


Tre giovani sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cosenza per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini avrebbero consentito di accertare diversi episodi di cessione di sostanze stupefacente, in particolare marijuana ed hashish, nei pressi del Liceo Scientifico “Scorza” di Cosenza, che avrebbero interessato anche dei minorenni. Gli arrestati sono Pasquale Massarini, 21 anni, Alessandro Iaconetti, 20 anni, già noto agli inquirenti, e Danilo Turboli, 19 anni, anch’egli già noto alla Polizia. I tre ventenni spesso minacciavano i giovani che non pagavano in tempo la marijuana che veniva loro ceduta. A far scoprire il traffico e’ stata una docente, che si era accorta di un busta sospetta che usciva dallo zaino di uno studente. La docente l’ha presa e l’ha fatta analizzare, scoprendo che conteneva proprio marijuana. Denunciato il fatto, gli agenti hanno piazzato delle telecamere e hanno pedinato i sospetti, raccogliendo le prove dello spaccio.

Potrebbero interessarti anche...