Cosenza: sacerdote indagato per violenza sessuale, perquisizioni

Agenti della squadra mobile della Questura di Cosenza hanno perquisito, questa mattina, l’abitazione di un sacerdote cosentino, indagato per violenza sessuale ai danni di un ragazzino di 12 anni. Il fatto sarebbe avvenuto recentemente, in città, e i genitori del ragazzo, accortisi di quanto avveniva, hanno sporto denuncia. Il ragazzino sarebbe un alunno del sacerdote, che insegna religione in una scuola media di Cosenza. A casa del religioso, che è un ultraquarantenne, è stato trovato e sequestrato vario materiale informatico, tra cui un computer e alcuni dvd. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Cosenza, che mantiene il più stretto riserbo sulla vicenda.

Potrebbero interessarti anche...