Cosenza: ruba un fucile e poi lo lascia in una fioriera, arrestato

Strano comportamento di un ventiseienne della Costa d’Avorio, che, a Cosenza, ha rubato un fucile e poi lo ha abbandonato in una fioriera. L’uomo, che si chiama Mossa Kone, è entrato in un supermercato ed è sceso nel deposito. Si è impossessato di un fucile calibro 12 e, tranquillamente, si è poi diretto verso l’uscita. Appena all’esterno, ha depositato l’arma in una fioriera. E si è allontanato. Ma è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza. E la polizia lo ha identificato ed arrestato. Ignoti i motivi del gesto. Come anche non si sa come facesse l’uomo a sapere che ci fosse e dove si trovava l’arma.

Potrebbero interessarti anche...