Cosenza: ritorna “Cinque Sensi di Marcia”

Un altro appuntamento con “Cinque sensi di marcia”, l’ormai collaudata iniziativa promossa dall’Assessorato al Turismo e Marketing Territoriale di Palazzo dei Bruzi. Il nuovo itinerario di trekking urbano ha attraversato i luoghi più suggestivi della Cosenza antica, soprattutto quelli meno frequentati e conosciuti, e ha avuto per tema “Cosenza a spasso tra il XIII e il XX secolo”. La città di Cosenza ha ricevuto una prestigiosa certificazione di “ottima reputazione turistica quale destinazione culturale”, attribuitale, sulla scorta della ricerca effettuata grazie all’innovativa tecnologia “WEB2RISM”, secondo un progetto finanziato dalla Confederazione Svizzera, dall’Università della Svizzera Italiana, da “Visit Italy”, agenzia che si occupa della promozione di destinazioni turistiche italiane nel mondo, e dal Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze.

Potrebbero interessarti anche...