Cosenza: rifiuti, il Nucleo Decoro Urbano controlla le grandi utenze


Il Nucleo Decoro Urbano, la speciale articolazione della Polizia Municipale di Cosenza, ha effettuato una sorta di blitz nelle varie grandi utenze cittadine, come le strutture sanitarie, i supermercati, i grandi ristoranti e perfino la struttura carceraria. Il nuovo comandante del Corpo, Giuseppe Bruno, su impulso dell’Amministrazione comunale, ha infatti dato chiare indicazioni a Luca Tavernise, responsabile del Nucleo, perché fosse controllato il ciclo del conferimento dei rifiuti. Il monitoraggio ha compreso anche la rilevazione dei punti di conferimento, che non possono essere disposti, in nessun caso, alla vista del pubblico. E questo perché altrimenti si può dare la percezione che ci sia una sorta di discarica a cielo aperto. Nel corso del monitoraggio sono risultate inadempienti diverse strutture di utenze a cui, oltre ai verbali corredati di documentazione fotografica, sarà adesso addebitato il costo dello smaltimento presso ditte specializzate. Altri interventi importanti sono stati destinati al controllo dell’abbandono dei rifiuti su suolo pubblico e all’identificazione del responsabile, a seguito di ispezioni dei sacchetti che, in alcuni casi, consentono di risalire alle generalità, mediante l’esame di documenti intestati a chi ha abbandonato i rifiuti.

Potrebbero interessarti anche...