Cosenza: rientrata l’emergenza rifiuti


Emergenza rifiuti rientrata a Cosenza: è servito un incontro tra il sindaco e il Prefetto per far recedere la Calabra Maceri, proprietaria della stazione di stoccaggio, dalle sue posizioni, che avevano portato al blocco della raccolta dei rifiuti in città per due giorni. Una vicenda complessa: la Calabra Maceri non ha un rapporto diretto con il Comune di Cosenza, che invece ha affidato il servizio della raccolta alla società Ecologia Oggi. E’ questa che si avvale della stazione di stoccaggio della Calabra Maceri, che però, con la precedente amministrazione comunale aveva l’appalto anche per la gestione della raccolta dei rifiuti e vanta un credito di circa 3 milioni e mezzo di euro. Da qui il blocco dei servizi, che hanno penalizzato la città in questi giorni. Adesso però, dopo l’incontro in Prefettura, sembra che sia ritornato il sereno. Già in queste ore il servizio di raccolta dovrebbe tornare alla normalità.

Potrebbero interessarti anche...