Cosenza: Regione, le politiche per i beni culturali


Si chiama “Piano Integrato dei Completamenti dei Beni Culturali della Calabria”. E’ stato presentato ufficialmente a Cosenza, nei saloni della prestigiosa Galleria Nazionale di Palazzo Arnone. Il fine del piano è semplice: realizzare una rete tra i diversi uffici e settori ma anche tra le strutture, musei, gallerie, pinacoteche, che conservano le opere d’arte calabresi. La rete servirà a preservare e a far meglio fruire questo immenso patrimonio, che spesso resta nascosto e sottoutilizzato. Si investiranno ben 30 milioni di euro, ma il ritorno in termini di turismo sarà senz’altro molto superiore.

Potrebbero interessarti anche...