Cosenza: Questura, il bilancio del 2016


Nel cuore di Cosenza, a piazza Kennedy, per scambiarsi gli auguri, anche con la stampa, e per ricordare che la polizia è sempre in mezzo alla gente. Così il questore di Cosenza ha voluto chiudere il 2016. Difficile fare bilanci, ha detto. Ma c’è soddisfazione per il tanto lavoro svolto. Non sono cresciute, purtroppo, le denunce da parte dei cittadini. Ma sono aumentati i sequestri delle armi. C’è una nota dolente: i furti nelle abitazioni, che aumentano. Ma le nuove norme non aiutano, sottolinea il questore.

Potrebbero interessarti anche...