Cosenza: Provincia, Consiglio aperto contro l’abolizione degli enti


Seduta straordinaria e aperta del Consiglio provinciale di Cosenza contro la decisione del Governo Monti di sopprimere le Province. Un evento che si inquadra in una serie di iniziative unitarie predisposte dall’Unione Province Italiane per dire “NO ad un’Italia senza Province”. Le Province, è stato detto, hanno rappresentato e rappresentano un punto di riferimento importante per il governo del territorio, visto anche che gestiscono le scuole e la viabilità locale. E pur accettando un’idea di riforma, va sottolineato che non ci sarebbe alcun risparmio nel sopprimerle. Anzi, la sola gestione del personale impiegato, che passerebbe alla Regione, costerebbe molto di più. Non si tratta dunque di difendere una casta, ha aggiunto Oliverio, ma invece di confermare che le Province non sono enti inutili. Messo ai voti, l’Ordine del Giorno contro la soppressione delle Province è stato approvato all’unanimità.

Potrebbero interessarti anche...