Cosenza: proposta di legge regionale per il reddito di esistenza


Presentato il progetto di legge regionale per assicurare un “reddito di esistenza” ai disoccupati calabresi. Si tratta di una proposta che mira a destinare una somma, fino a 7000 euro all’anno, agli inoccupati, e che prevede anche una serie di agevolazioni, come l’esenzione dai ticket sanitari, la possibilità di usufruire dei mezzi pubblici gratuitamente e avere gratis i libri per lo studio. A presentare la legge è il gruppo consiliare regionale di Sinistra, Ecologia e Libertà. La proposta di legge è di iniziativa popolare: ci vogliono quindi 5000 firme da raccogliere in piazza per la presentazione in Consiglio. Ma i rappresentanti di Sinistra, Ecologia e Libertà sono convinti che ne raccoglieranno molte di più.

Potrebbero interessarti anche...