Cosenza: problemi di sicurezza, sequestrata una discoteca


La Guardia di Finanza di Cosenza ha sequestrato una nota discoteca del litorale ionico che era priva delle autorizzazioni necessarie per la verifica della solidità e della sicurezza dell’edificio in cui è ospitata. I finanzieri hanno accertato anche che la documentazione mostrata dal titolare del locale autorizzava la sola somministrazione di alimenti e bevande, attività risultata essere secondaria rispetto a quella principale di discoteca e intrattenimento, con ingresso a pagamento per spettacoli musicali che venivano svolti in due sale. La prevista Segnalazione Certificata di inizio attività, trasmessa dal titolare, conteneva inoltre false notizie personali e non risultava presente il Certificato di Prevenzione Incendi, necessario per locali con capienza superiore a 100 persone. Il legale rappresentante della società di gestione del locale è stato denunciato.

Potrebbero interessarti anche...