Cosenza: presentato il nuovo quotidiano “Cronache delle Calabrie”


E’ stato presentato anche a Cosenza, il nuovo quotidiano “Cronache delle Calabrie”, in edicola dal 25 ottobre. “Sarà un giornale non migliore, ma diverso”, dice il direttore, Paolo Guzzanti. Un giornale che vuole essere plurale e puntare soprattutto alla profondità dei contenuti, come si può già vedere dal numero zero del quotidiano, edito dalla società “ToPress” di Cosenza. “Cronache delle Calabrie” avrà quaranta pagine in formato tabloid. Ci sarà la cronaca nazionale e, naturalmente, quella locale, con grande attenzione al sociale e alla cultura. Si punterà molto anche alla relazione con i lettori, per stimolare un dialogo continuo. Due le redazioni stabili: quella centrale di Cosenza e quella distaccata di Reggio Calabria. I redattori saranno 13, con collaboratori sparsi in tutte le province. Ad affiancare Guzzanti, che ha iniziato la sua carriera proprio in Calabria, ci sarà il caporedattore centrale Francesco Graziadio.

Potrebbero interessarti anche...