Cosenza: Prefettura, le celebrazioni per il 25 aprile


Il 25 aprile ricorre la Festa della Liberazione, uno dei giorni più significativi della storia della Repubblica Italiana: la fine dell’occupazione nazifascista, al termine della Seconda Guerra Mondiale. Il Prefetto di Cosenza ha consegnato la “Medaglia della Liberazione” a due ex partigiani, che furono internati nei lager nazisti. Un riconoscimento finalizzato a ricordare l’impegno, a rischio della propria vita, per affermare i principi di libertà e indipendenza sui quali si fonda la nostra Repubblica. Gli insigniti sono Nicola Cortese, di Lungro, e Antonio La Cava, di Aieta, per il quale il riconoscimento va alla memoria.

Potrebbero interessarti anche...