Cosenza: picchia e rapina lo zio tassista, arrestato pregiudicato


I carabinieri di Cosenza hanno arrestato un pregiudicato di 54 anni, Mario Mazzei, che avrebbe aggredito lo zio, di 68 anni, che fa il tassista. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica davanti alla stazione ferroviaria di Vaglio Lise. Mazzei, con precedenti per furti ed estorsioni, avrebbe aggredito, picchiato e rapinato lo zio, portandogli via la somma di 860 euro. Alla scena ha assistito un testimone, che ha avvertito il 112. I militari hanno poi trovato Mazzei presso la casa della convivente, recuperando l’intera somma. La vittima è stata portata in ospedale. I sanitari lo hanno giudicato guaribile in 5 giorni.

Potrebbero interessarti anche...