Cosenza: partita la raccolta differenziata


Gli operatori sono al lavoro incessantemente: stanno informando i cittadini su come si devono dividere i rifiuti nei diversi contenitori colorati. Il lavoro non è semplice, perchè davvero si tratta di un cambio epocale di mentalità. La raccolta differenziata comunque è partita. Il comune di Cosenza ci crede, e ha deciso di iniziare dalle frazioni, consegnando i kit dei contenitori a 2665 famiglie. Poi, pian piano, si arriverà al centro città. La raccolta, lo ribadiamo, sarà effettuata porta a porta, in giorni e orari prestabiliti. E’ assolutamente indispensabile la collaborazione dei cittadini. Lo scopo è quello di non vedere mai più rifiuti di nessun genere per strada. Sacchetto blu per la raccolta multimateriale di bottiglie e contenitori di plastica, scatolette e lattine. Sacchetto bianco per carta e cartone. Sacchetto verde per il vetro. Infine, sacchetto biodegradabile e biopattumiera per i rifiuti organici. E poi occhio alla raccolta: ogni tipo di rifiuto sarà prelevato in un giorno diverso. Sarà difficile, all’inizio, ma l’ambiente e la città ne hanno bisogno.

Potrebbero interessarti anche...