Cosenza: Padre Fedele salva dal fuoco ambulante disperato


Dramma della disperazione a Cosenza. Un ambulante che ha la sua bancarella nel mercatino di Piazza Amendola, dopo un controllo dei vigili urbani, che gli hanno intimato di abbandonare il luogo perchè privo dei necessari permessi, si è cosparso di benzina, minacciando di darsi fuoco. Solo il provvidenziale intervento di Padre Fedele ha evitato il peggio. Padre Fedele, mentre i carabinieri parlavano con il commerciante, lo ha avvolto con il suo mantello e gli ha impedito di commettere l’insano gesto. L’uomo ha raccontato i motivi della sua disperazione. Padre Fedele non ha esitato a schierarsi con l’ambulante. Perchè è senz’altro giusto che si rispettino le regole. Ma certamente bisogna tener conto delle necessità della gente.

Potrebbero interessarti anche...