Cosenza: Padre Fedele dorme sotto un ponte

E’ stato condannato per violenza ai danni di una suora. In attesa delle motivazioni della sentenza, Padre Fedele continua a protestare la sua innocenza. E, per farlo, non ha altro mezzo che le sue opere, ci dice. E così, da qualche giorno, vive sotto un ponte, lungo il fiume Crati, nel centro di Cosenza. Lì dove dimorano anche diversi senzatetto, nell’indigenza più assoluta. E in condizioni igieniche davvero precarie. Padre Fedele aveva chiesto asilo anche all’Oasi Francescana, la struttura assistenziale che lui stesso ha fondato e che gli è stata portata via a seguito delle note vicende giudiziarie. Ma non è stato accolto.

Potrebbero interessarti anche...