Cosenza: Padre Fedele, Corte di Cassazione, processo da rifare


Lo incontriamo davanti alla sede della sua nuova associazione di beneficenza. Padre Fedele è provato da una notte insonne, ma è sereno. Dopo i giorni dell’arresto, quasi 9 anni fa, dopo il clamore della stampa, dopo il carcere e i lunghi processi, oggi è la prima giornata in cui si registra un episodio a lui favorevole, con l’annullamento della sentenza che lo riguarda, da parte della Corte di Cassazione, e la notizia che il processo si dovrà rifare. Padre Fedele invita alla conversione la suora che lo accusa di averla violentata. Padre Fedele, da quel lontano giorno di gennaio del 2006, grida la sua innocenza.

Potrebbero interessarti anche...