Cosenza: otto arresti per traffico di droga


Ci sono anche dei giovanissimi nel gruppo degli arrestati che controllava, secondo le indagini della Polizia, il traffico della droga nel centro storico di Cosenza. In manette sono finiti in otto, con l’accusa di produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. L’indagine, denominata “Due Fiumi”, ha preso avvio dalla morte per overdose di un giovane, Marcello Pettinato, avvenuta il 3 maggio del 2010. Attraverso l’esame del traffico telefonico di Pettinato è stato individutao un gruppo di persone che spacciavano eroina nel centro storico della città bruzia. Gli uomini della Sezione Antidroga, con costanti pedinamenti e prolungati appostamenti, spesso in orari notturni, sono riusciti ad ottenere numerosi riscontri ai loro sospetti. Tra i consumatori abituali della droga anche molti noti professionisti cittadini, come è stato specificato in conferenza stampa.

Potrebbero interessarti anche...