Cosenza: nuovi artisti e spettacolari performance ai BoCs Art

Sono già più di 60 le opere d’arte acquisite dalla città di Cosenza con il progetto “BoCs Art”, che sta calamitando l’attenzione degli artisti italiani e stranieri sulla città dei Bruzi. Un altro gruppo di artisti è arrivato da pochi giorni in città ed è già al lavoro. Intanto sono state aperte le nuove residenze e si pensa ad un museo di arte contemporanea. L’artista Donato Piccolo ha tenuto anche una sua performance molto originale: un cataclisma non naturale ma artificiale, realizzato con delle vere esplosioni controllate. La performance, ovviamente realizzata nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza, tende a sottolineare, nel pensiero dell’artista, il filo conduttore tra il mondo fisico e psicofisico, il diverbio mentale tra il mondo che viviamo ed il mondo come lo percepiamo. L’esperienza delle residenze d’artista resta, al momento, un’assoluta prerogativa della città di Cosenza.

Potrebbero interessarti anche...