Cosenza: NO METRO, partita la petizione popolare


Migliaia di persone in piazza, per la prima giornata di raccolta delle firme contro la costruzione della metropolitana di superficie, che, come annunciato, dovrà attraversare il viale parco di Cosenza e la città di Rende. La gente l’aveva scordata, ma l’accelerazione impressa al progetto ha fatto coalizzare cittadini di ogni colore politico ed estrazione sociale. Che adesso lottano assieme. Le firme saranno raccolte anche nei prossimi giorni, per contrastare quella che viene vista come una vera azione di devastazione del tessuto urbano di Cosenza e Rende. C’è anche il rischio che i lavori durino per anni e ci sono gli elevati costi di gestione che dovranno poi sostenere le Amministrazioni comunali.

Potrebbero interessarti anche...